Comprare Azioni

Comprare Azioni

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

Aumentare il proprio capitale attraverso un investimento azionario non è una cosa semplice ma neanche impossibile, soprattutto oggi che per comprare azioni esistono diverse possibilità, poiché i soggetti che consentono di accedere al mercato sono diversi e presentano anche caratteristiche diverse adattabili a ogni tipologia di cliente. Per acquistare azioni in Italia solitamente ci si rivolge alle banche poiché nell’opinione comune sono quelle “più affidabili”. Quando si tratta di acquistare azioni tuttavia la cosa più importante è scegliere bene quali azioni comprare e magari verificare anche quante spese si affrontano affidandosi a terzi.

Come Comprare Azioni

Vediamo quindi quali sono le diverse opzioni che si possono valutare nel caso si decida di acquistare azioni in Italia:

  • Banca: come anticipato nell’introduzione, per l’acquisto di azioni in banca ci si rivolge per consuetudine, poiché le si considera come i soggetti più affidabili, anche senza considerare i costi di commissione e le opzioni di investimento. Le banche sono infatti molto serie e decisamente molto controllate, possono offrire molte garanzie sulla qualità e trasparenza del servizio. Tuttavia, non possono certo assicurare un investimento sicuro, uno in cui “si guadagna sicuramente”. Comprare azioni infatti resta un’operazione sul mercato libero e in quanto libero tutto può accadere, anche quando ci si affida alle banche pagando commissioni molto alte. Le banche italiane offrono soprattutto soluzioni relative a fondi d’investimento autogestiti.
  • Società di Gestione del Risparmio: le SGR sono delle società di piccole o medie dimensioni che offrono diverse tipologie di servizio tra cui anche la gestione di un portafoglio di investimenti. Tra le tipologie di portafoglio offerte vi sono anche le azioni, che spesso vengono incluse nei cosiddetti fondi d’investimento. Le SGR possono essere riconosciute dal loro nome che deve portare sempre la dicitura “SGR” e sono supervisionate dalla Banca D’Italia affinché offrano una gestione del risparmio curata e sobria. In questo caso si tratta di società più specializzate ma più adatte ad un “risparmio” che ad un investimento lucrativo.
  • Società di Brokeraggio: i broker di azioni tradizionali hanno rappresentato il primo vero passo verso la libertà di investimento sfruttando tutto il suo potenziale. Infatti, tramite le società di brokeraggio si possono acquistare azioni in piena libertà assumendosi i rischi e richiedendo semplicemente il servizio di intermediazione con il mercato azionario su cui piazzare i propri ordini. Alcuni di questi consentono di compravendita azioni online.

 

Acquistare azioni online è una pratica che si svilupperà soprattutto nei prossimi anni quando il sistema informatizzato consentirà di accedere più facilmente al mercato. A fare da avanguardia a tale possibilità vi sono i broker di CFD su azioni, ovvero società che consentono di negoziare titoli il cui valore dipende dalle azioni stesse.

Con i CFD si può negoziare online da casa e trarre profitto dalle variazioni di prezzo dei titoli azionari sottostanti, come ad esempio consente di fare Plus500, il fornitore leader di CFD che consente di negoziare su migliaia di titoli di tutti i mercati azionari del mondo, tra cui quello italiano, tutti quelli europei, quello statunitense, le principali piazze asiatiche e quello australiano.

Negoziare CFD è una pratica già apprezzata da diversi anni poiché:

  • Richiede poco tempo per la scelta e la contrattazione (basta aprire una posizione di acquisto o vendita con un clic)
  • Consente di trading sia dal rialzo che dal ribasso dei titoli
  • Le piattaforme di negoziazione sono gratuite e spesso prevedono la possibilità di operare in modalità demo, ovvero con soldi finti, per fare pratica
  • Le piattaforme presentano funzioni di gestione del rischio facilmente utilizzabili per evitare di incorrere in perdite dovute a cambi repentini del mercato.

 

In definitiva, possiamo visualizzare le differenze tra CFD e Azioni in questa chiara tabella:

Caratteristica Contratti per Differenze Trading Tradizionale
Ricevere dividendi e regolazione degli interessi V V
Trading con effetto leva finanziaria V x
Accesso ai mercati finanziari globali V V
Possibilità di aprire posizioni Long e Short V x
Trading immediato V V
La proprietà fisica dello strumento finanziario x V

Dove comprare azioni

Quando si valuta dove comprare titoli su internet, quindi, si può finalmente tenere in considerazione un’opportunità molto pratica e autonoma, poiché consente di operare poco tempo al giorno, controllare le proprie operazioni da dispositivi mobili, aprire e chiudere posizioni anche in poco tempo, approfittare tramite la leva finanziaria delle variazioni di prezzo giornaliere dovute a notizie o pubblicazioni di dati rilevanti da un punto di vista finanziario. Ogni giorno si è padroni delle proprie decisioni e si hanno a disposizione strumenti per gestire il rischio in modo professionale.

Praticando con soldi virtuali, potremo individuare sempre meglio dove comprare azioni, sarebbe a dire dove acquistare azioni da un punto di vista geografico e in base a tutti i mercati disponibili. Chi preferisce muoversi sui mercati europei può puntare sugli indici azionari come il FTSE Mib, CAC, DAX, FTSE, IBEX. Chi invece preferisce gli indici azionari americani può puntare sul Dow Jones, NYSE, S&P 500. Ancora, chi conosce meglio i mercati asiatici può comprare titoli degli indici di Hong Kong e sul famoso Nikkei del Giappone.

Quali azioni comprare

Appare chiaro quindi che la scelta delle azioni da acquistare è davvero ampia. Per questo motivo, abbiamo deciso di selezionare alcune occasioni dell’anno in corso da valutare con più attenzione. Nella tabella che vi mostriamo qui di seguito, abbiamo voluto dare rilevanza alle IPO (Offerte Iniziali al Pubblico) poiché rappresentano i momenti in cui le variazioni di prezzo sono più forti e consentono quindi di trarre profitto in tempi più rapidi. Inoltre, per chi preferisce mantenere posizioni aperte più a lungo (anche se consigliamo il breve termine) le IPO offrono spesso prezzi di apertura convenienti. 

Se ad esempio desiderate comprare titoli in Italia, data la piccola percentuale che sarà disponibile sul mercato rispetto al capitale, sarà più semplice riuscire a negoziare su azioni Ferrari con CFD rispetto al comprare azioni in modo tradizionale. Ad ogni modo, si può sempre tentare. Tra le IPO più importanti, evidenziamo quella di UBER. Tra le azioni italiane da comprare, oltre Ferrari segnaliamo le future azioni delle torri di Telecom, Inwit.

Qui di seguito trovate un menu a tendina dal quale potrete selezionare i principali titoli azionari italiani.


Qui sotto, invece, vi proponiamo una tabella con alcuni titoli molto popolari.

  Titolo Quotazione Negozia CFD
UNICREDIT acquista azioni Unicredit

 

 

TELECOM

 

 

acquista azioni Telecom

 

GOOGLE

 

 

acquista azioni Google

 

FACEBOOK

 

 

acquista azioni Facebook

 

VOLKSWAGEN

 

 

acquista azioni Volkswagen

 

APPLE

 

 

acquista azioni Apple

 

DEUTSCH BANK

 

 

acquista azioni Deutsch Bank

 

CHINA MOBILE

 

 

acquista azioni CHINA MOBILE

       

Azioni 2015