Confronto tra Alibaba e eBay

Confronto tra Alibaba e eBay

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€
Trading Su Alibaba

 

In questo articolo faremo un confronto tra Alibaba e eBay in modo tale da farvi rendere conto quanto forte sia Alibaba rispetto anche ad un gigante come eBay e perciò quanto convenga investire su azioni Alibaba.

Prima di tutto, possiamo evidenziare come il GMV (Gross Merchandise Volume o Volume di Merchandise Lordo) di Alibaba nel quarto trimestre del 2013 sia stato pari a 4 volte quello di eBay.

Vendite di Alibaba e eBay a confronto

Un’informazione preziosa per chi intende investire su azioni Alibaba: chi spende tutti questi soldi per comprare sulle piattaforme di Alibaba? Sappiamo per certo che c’è un grandissimo numero di persone che compra sulle piattaforme Alibaba, per la precisione 231 milioni nel quarto trimestre del 2013. Per fare un confronto, possiamo rilevare che in quello stesso trimestre eBay ha fatto rilevare 140 milioni di acquisti, ovvero persone che hanno acquistato tramite la propria piattaforma.

Il numero di utenti di Alibaba e eBay a confronto

Per quanto riguarda il 2014, il primo trimestre si era chiuso con un utile netto triplicato a 1,99 miliardi di dollari, con i ricavi saliti al 45% (2,15 miliardi). Una grande fetta di questo risultato appartiene agli utenti mobili, in costante crescita (si parla di decine di milioni in più per ogni trimestre).

C’è da considerare anche il fatto che Alibaba controlla il servizio di pagamenti online Alipay, molto utilizzato dagli utenti di Alibaba e in Cina. Nel 2013, i pagamenti tramite Alipay hanno raggiunto un valore complessivo di 519 miliardi di dollari.

Uno dei segreti del successo di Alibaba nei confronti di eBay e Amazon sta anche nel modello di business adottato. Infatti, mentre eBay e Amazon hanno un solo hub online con diverse versioni regionali (nazionali), Alibaba ha diverse piattaforme che sembrano persino scollegate tra loro. Così oltre alla già citata Alipay, Alibaba gestisce anche Tmall (negozio online) e Taobao (per le piccole imprese che vogliono vendere direttamente ai consumatori).

Un confronto senza pari?

A vederla così, con questi dati, sembrerebbe che tra Alibaba e eBay vi sia una differenza colossale. Non ci sarebbe da stupirsi se la risposta fosse "proprio così". Infatti, il bacino di utenza cinese è ovviamente superiore rispetto a tutti gli altri mercati del mondo, perciò non ci si stupisce affatto se riesce ad ottenere un successo così smisurato anche nel commercio online, sfruttando tra l’altro delle ottime idee e un grande entusiasmo, dato dalle possibilità economiche e di lavoro che offre la stessa azienda, presto società per azioni.

Per investire su Alibaba presto si potrà negoziare sulle azioni Alibaba. Nei prossimi giorni vi sarà la IPO Alibaba, ovvero l’offerta dei titoli azionari sul mercato. Sarà quotata a Wall Street.

Un’ottima piattaforma per poter negoziare sulle azioni Alibaba è la Plus500.

 

+ AzioniItalia