FIAT, il 2015 inizia alla grande.

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

Oggi, mercoledì 17 marzo arrivano ottime notizie per il mercato dell’auto europeo ma soprattutto per FIAT Chrysler. Infatti, la Jeep fa segnare un +182% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre FCA fa segnare rialzi rispetto a tutte le tipologie di periodo precedente. Se il mercato europeo vede in media un +7% rispetto all’anno scorso, FIAT vede una variazione del +11,2%.

Un momento davvero d’oro per Marchionne, che qualche settimana fa ha annunciato ulteriori assunzioni a Melfi nel caso in cui il mercato avesse dato altri riscontri positivi, come effettivamente è successo. Ora quindi ci si potrà aspettare altre dichiarazioni riguardo alle assunzioni e quindi notizie positive per tutto il condotto.

La notizia arriva in un giorno in rosso per i listini europei, tirati giù dall’indice ZEW sulla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi e da dati macroeconomici riguardanti inflazione e occupazione. Tutti e tre i valori si muovono nel verso giusto, ma non quanto “dovrebbero” ovvero quanto si desiderererebbe. Si muovono con una velocità più naturale, di certo non con quella che ha caratterizzato il rally delle ultime settimane.

Riprendendo il discorso del mercato dell’auto in Europa, analizziamo punto per punto i dati che sono arrivati e che rappresentano variazioni percentuali dello stesso periodo rispetto al 2014.

Paese Var Febbraio 2014/15 Var 1° bimestre 2014/15
Spagna 26% 26,7%
Italia 13,2% 12,3%
Regno Unito 13,2% 8,3%
Francia 6,6% 5,3%
Germania 4,5% 4,6%

 
In tutto ciò, la Spagna fa segnare i risultati più alti. Tra le italiane, è sicuramente FCA a spiccare.

Come sfruttare le azioni FIAT FCA?

Noi di azioniitalia.com da anni presentiamo alcuni strumenti ottimali per trarre profitto dalle variazioni di prezzo dei CFD azionari, perciò vi consigliamo di utilizzare la piattaforma gratuita e potente Plus500, per negoziare con i CFD su azioni FIAT Chrysler e azioni FCA.

Si può fare profitto sia dai rialzi, sia dai ribassi, aprendo posizioni short senza la necessità di possedere il titolo preventivamente. Plus500 è il più grande provider di CFD al mondo ed offre la possibilità di negoziare su azioni di tutti i mercati internazionali, sia con posizioni di acquisto, sia di vendita.

Fare trading con i CFD non è esclusivo per chi ha molto denaro, infatti grazie all’effetto leva si possono muovere grandi quantità di titoli azionari con piccoli budget. Ad esempio, una leva di 1:20 consente di muovere 2.000€ con soli 100€, con la possibilità di utilizzare funzioni stop loss per difendersi dai movimenti avversi del mercato.

Inizia ora, scaricando plus500 dalla nostra tabella.