Investire in Azioni

Investire in Azioni

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

Quando si decide di investire in azioni lo si può fare in vari modi. Innanzitutto, va detto che l’investimento in azioni è di per sé cosa lodevole poiché è proprio tramite questa operazione che le aziende e le società possono crescere e diventare sempre più competitive. Dalla vostra parte, oltre che il mero investimento, ci sarà sempre la scelta su quale tipo di società merita la vostra fiducia e il vostro apporto.

Investire in azioni quindi non è soltanto una operazione d’investimento, ma anche un vero apporto e supporto all’economia. Investire in azioni è diverso dal semplice risparmio, perché comporta più rischi ma d’altro canto consente di ottenere profitti più alti con la vendita delle stesse e con i dividendi. Per investire in azioni si può procedere tramite una banca (ad esempio la stessa banca sul quale avete il conto corrente) oppure tramite i broker online.

Ciascuna delle due ipotesi comporta diversi pro e contro. Ad esempio, la Banca potrà offrirvi la possibilità di partecipare alle IPO, ovvero le offerte iniziali al pubblico, sarebbe a dire le prime azioni offerte al pubblico da una azienda, operazione estremamente importante soprattutto se si "azzecca" l’investimento. Pensate ad esempio se vi fosse l’IPO di una società che brevettasse qualcosa di incredibilmente tecnologico e dalle potenzialità di mercato importanti. Sarebbe bello partecipare ad una IPO e vivere di rendita (ok, nei limiti). Un elemento a sfavore delle banche è dato dai costi di commissione e dalle varie spese, le quali risultano abbastanza elevate, soprattutto se comparate a quelle dei broker online. Le azioni Google sono state un vero successo per gli appassionati del trading online.

Se desiderate investire in azioni, è molto importante capire il concetto di CFD su Azioni. Questi sono dei particolari tipi di futures offerti sia dalle banche che dai broker online, i quali prevedono delle pratiche molto più rapide e semplici rispetto all’acquisto di azioni. In pratica, per dirla in modo semplice, con i CFD su Azioni (ovvero futures che hanno azioni come sottostanti) non si diventa co-proprietari di una società, tuttavia si ha diritto ai dividendi e ad altri privilegi economici, mentre ad esempio non si ha il diritto di voto (cosa in realtà ininfluente, dato che nelle grandi società sono solo i grandi azionisti a prendere le decisioni in quanto possessori di numerose azioni).

Chi desidera investire in azioni con i CFD potrà anche effettuare operazioni di daytrading, ovvero di negoziazione "in giornata". Acquistare e rivendere anche dopo poche ore, lucrando sulla differenza tra prezzo d’acquisto e prezzo di vendita. Il trading online infatti si differenzia dall’investimento tradizionale soprattutto per questo: è ottimale per il breve termine. Ecco a voi la differenza tra un popolare broker online e la maggior parte delle banche. Ad ogni modo, prendetevi tutto il tempo per valutare tutte le proposte presenti sul mercato al fine di investire in azioni. Presto pensiamo di poter trovare anche le azioni Juventus e delle altre società di Calcio italiane.

 
Plus500

La maggior parte

delle banche

Strumenti di negoziazione Azioni, Valute (Forex), Materie Prime, Indici, gli ETF più richiesti
Visualizza tutti gli strumenti
Di solito azioni locali e americane
Azioni di tutto il mondo Disponibile Limitate
Conto demo Conto demo illimitato gratuito Demo non disponibile
Finanziamento minimo del conto 100 € Di solito alcune migliaia di Euro
Commissione di acquisto 0% 0,1%-0,5%