Italiani sempre più disoccupati: Enel offre lavoro

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

#Enel propone 1500 contratti di lavoro in tutto il territorio nazionale. Scopri se puoi partecipare alle selezioni, in quale modo e come sfruttare l’andamento del mercato facendo #Trading su #Azioni Enel. Scopri di più:

In Italia il numero di chi non trova lavoro sale sempre di più con un aumento della disoccupazione su base mensile pari a 1,6% che corrisponde circa a 52 mila persone. In questa situazione disastrata dove a pagare caro sono soprattutto i giovani, Enel offre possibilità di inserimento aziendale e quindi di lavoro. La più grande azienda erogatrice di energia elettrica infatti ha stanziato un piano per l’assegnazione di ben 1500 nuovi posti di lavoro per garantire il ricambio generazionale. Obiettivo secondario di Enel è quello di sostenere i piani di sviluppo aziendali ed aumentare ancora di più il suo lavoro all’interno del territorio Italiano con nuovi progetti ed offerte ai cittadini.

Quali sono le figure ricercate ed i requisiti?

Non tutti possono partecipare alle selezioni perché bisogna avere alcune caratteristiche:

  • Risiedere in una zona che permetta al lavoratore di raggiungere il luogo di sua competenza in tempi relativamente brevi.
  • Avere una normale patente di guida per gli spostamenti.
  • Aver preso un diploma di scuola superiore con indirizzo tecnico come ad esempio elettronico o meccanico.
  • Essere di età compresa tra i 18 ed i 30 anni non compiuti fino al 31 Marzo del 2014.

I lavoratori assunti avranno il compito di operare nella rete di distribuzione ed in alcuni casi vi sarà la possibilità di un inserimento in altri contesti aziendali in base alle proprie competenze e candidature.

Come candidarsi?

Il processo di selezione continuerà ancora e candidarsi è davvero molto semplice, basterà infatti accedere alla pagina dedicata e compilare tutti i campi richiesti inviando il proprio CV. Bisognerà passare delle prove in base al lavoro assegnato che riguardano diversi ambiti:

  • Per prima cosa verranno svolti dei test psicologici.
  • Prove collettive di gruppo.
  • Colloqui individuali con i responsabili.
  • Prove per verificare le reali conoscenze professionali.

Per ogni lavoratore assunto verrà offerto un percorso formativo di apprendista con un tutor aziendale per l’inserimento al lavoro. Naturalmente le sedi Enel sono numerose e dislocate su tutto il territorio nazionale, quindi la possibilità di inserimento è a vantaggio di quasi tutti i cittadini che vogliono provare ad essere assunti.

Risultati oltre le attese ed ottimismo sulle assunzione

Enel è un gruppo che da sempre è in alto nelle classifiche delle migliori aziende sia dal punto di vista delle innovazioni che per progetti svolti con successo. Creare nuovi progetti e stabilimenti significa più necessità di lavoratori per l’azienda, che appunto offre ottime opportunità ai cittadini. Naturalmente l’aumento del fabbisogno lavorativo implica aumenti di produzione che vengono coerentemente spiegati anche dai risultati trimestrali che hanno segnato un incremento di 2,1 miliardi dovuto agli investimenti di questo periodo. I ricavi sono al di sopra delle aspettative ed il titolo azionario seguendo queste positività potrebbe portare ottimi benefici a chi compra azioni Enel. È stata la riduzione del capitale circolante a consentire di ottenere un flusso positivo di 710 milioni contro i 371 milioni del primo trimestre di riferimento del 2014. Per queste ragioni le azioni Enel danno ottime prospettive di guadagno in termini borsistici.

 

Apri un conto CFD con uno dei seguenti broker e inizia subito a fare trading:

Lascia un commento