Nozioni Base sulle Azioni – Cosa sono le azioni?

Nozioni Base sulle Azioni – Cosa sono le azioni?

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

Le azioni sono essenzialmente dei certificati di partecipazione alla proprietà di una società pubblica o privata. Una società può decidere di mettersi in mano a dei privati i quali investendo consentono alla stessa società di espandersi.

Questo meccanismo è diventato molto comune nella nostra economia e sono tantissime le società che si sono rivolte e si rivolgono agli investitori privati per poter allargare il proprio business. La maggior parte delle più grandi società hanno conosciuto il loro successo proprio grazie all’ingresso nel mercato azionario.

Azioni Societario

Lo "Statuto"

Per spiegare come le società emettano azioni, occorre qualche informazione di background generale. Quando si costituisce una società commerciale, i fondatori di quell’impresa stabiliscono i propositi della società in ciò che viene chiamato "Statuto Societario" o "Statuto della Società".

Questo documento è richiesto al fine di rendere pubblici i propositi dell’impresa, la sua struttura economica, il suo capitale e le quote azionarie. In aggiunta, lo statuto della società specifica l’ammontare di azioni addizionali che l’azienda sarà in grado di emettere in futuro.

L’emissione delle Azioni Facilita i Finanziamenti e gli Investimenti

Quando i proprietari di un’impresa decidono di espandere il loro business, ad esempio acquistando del nuovo equipaggiamento, si pongono generalmente di fronte a due opzioni. Possono richiedere dei prestiti da investitori pagando loro gli interessi, oppure possono emettere azioni in accordo a quanto specificato nello statuto della società.

Come risultato, l’emissione delle azioni consente agli acquirenti di titoli azionari di partecipare ai futuri profitti della società, comprando di fatto una porzione della stessa società.

Questi possono anche ottenere il diritto di voto per eleggere amministratori e dirigenti. In cambio, la società che emette azioni riceverà il capitale di cui necessita per la sua espansione e distribuirà parte del rischio del business agli stessi investitori.

Dividendi Azionari

Molte azioni offrono ai loro possessori dei pagamenti periodici sulla base di dividendi in base ai profitti ottenuti dalla società in un determinato periodo. Questo ovviamente costituisce un ulteriore mezzo di guadagno per gli investitori. Ad ogni modo, alle volte sono necessari periodi abbastanza lunghi prima che la società possa iniziare a distribuire i primi dividendi.

 

Offerte al Pubblico Iniziali e Aftermarket

Come parte dei loro servizi finanziari, le banche d’investimento recensiscono la società e generano un "prospetto" sulla compagnia da presentare ai propri clienti. Il prospetto informativo informa il pubblico sulla natura dell’attività e della società e fornisce le informazioni di quando la stessa non aveva ancora scelto il modello "pubblico".

Questo importante documento include anche il "prezzo di offerta iniziale" che è offerto esclusivamente ai clienti di una determinata banca, oltre alla data della "prima offerta al pubblico" (IPO), ovvero il giorno e l’ora in cui inizierà la vendita delle azioni di una data società.

Una volta che le azioni vengono emesse e inizia la negoziazione tramite la banca d’investimento, le azioni sono solitamente incluse in una lista su una Borsa Azionaria importante oppure in modalità over-the-counter in modo tale che le stesse possano essere negoziate anche in un mercato secondario.

+ AzioniItalia

apri plus500 apri markets